Regione Lombardia

LED negli edifici comunali e scolastici

Pubblicato il 5 ottobre 2017 • Comune

Si comunica ai Cittadini, e in particolare ai genitori dei bimbi frequentanti le nostre scuole, che il Comune ha realizzato la riqualificazione illuminotecnica degli ambienti interni ed esterni mediante tecnologia a LED presso le scuole, il Municipio e il campo sportivo. L’Amministrazione ha scelto questa tecnologia per la qualità della luce, l’uniformità dell’illuminazione degli ambienti, il comfort visivo, i costi di manutenzione ridotti, l’economicità rispetto a tecnologie alternative.

Gli impianti illuminotecnici installati sono stati dimensionati in base alle esigenze dettate dalle specifiche normative in materia (UNI EN 12464-1) che definiscono gli standard in ragione delle destinazioni d’uso degli ambienti. I pannelli installati sono certificati secondo la normativa EN 62471 e appartengono alla classe di rischio ‘gruppo di rischio esente’ (nessun rischio fotobiologico) che si ha quando gli illuminamenti sono inferiori ai 850lux (quelli inseriti nel nostro progetto sono a 300lux, ben al di sotto del limite). Inoltre, i LED installati presentano una schermatura integrata a garanzia di ulteriore sicurezza.

Questo intervento fa parte sia del programma di riqualificazione ed aumento del comfort degli ambienti scolastici, sia del piano di investimento che il Comune ha avviato per il miglioramento della qualità della illuminazione. La riduzione del consumo, e quindi il risparmio garantito alla collettività, a parità di ore di funzionamento, è tra tutti gli edifici del Comune interessati dall’intervento superiore al 54,8%.

Ci teniamo a precisare, quindi, che quanto è stato fatto rispetta la normativa vigente e i paramentri considerati dalla normativa classificano gli impianti nella classe di rischio esente: non ci sono rischi per la salute.

Buona giornata,
il Tuo Comune