Regione Lombardia

Tassa Rifiuti e le false notizie

Pubblicato il 27 febbraio 2019 • Ambiente

Buongiorno,
segnaliamo che un articolo sul web (scritto dai soliti noti) ha diffuso la notizia falsa che la raccolta della frazione secca indifferenziata (contenitore grigio), registrata tramite lettura del microchip, sarebbe grossolanamente prelevata e gettata sul mezzo senza alcuna lettura. A provare questo fatto, costoro che diffondono questa notizia, allegano una documentazione fotografica fatta a distanza.

In primo luogo smentiamo categoricamente la ‘notizia’: i Cittadini non vengono presi in giro né dall’Amministrazione né da ASM; semplicemente gli operatori stanno utilizzando dei lettori agganciati alla cintura (a distanza non facilmente visti o sentiti) che non richiedono il sollevamento dei contenitori. Tuttavia, per evitare ulteriori malintesi, invitiamo tutti i Cittadini che desiderano effettuare un legittimo controllo delle letture fatte del loro contenitore, a telefonare o a presentarsi all'EcoSportello del Comune (mercoledì e sabato, dalle 8 alle 12), e a chiedere di visionare direttamente la loro situazione, aggiornata al mese precedente. Quello che verrà loro mostrato a PC è una schermata come da allegato, che mostra quante volte e in che giorni esatti hanno esposto il rifiuto secco che conseguentemente è stato letto e raccolto dagli operatori di ASM.

Approfittiamo per informare tutti quanti che:
1) il nuovo servizio sta andando molto bene: sono pochi i Cittadini che espongono ogni lunedì il rifiuto secco indifferenziato;
2) abbiamo raggiunto una percentuale di raccolta differenziata a dicembre 2018 pari al 84,74% (72,38% nel dicembre 2017) e a gennaio 2019 pari al 86,5% (67,8% nel gennaio 2018);
3) la quantità di rifiuto secco indifferenziato è passato da 26.750 Kg nel mese di gennaio 2018 a 8.650 kg nel mese di gennaio 2019;
4) nel triennio 2015-2017 la tassa dei rifiuti è scesa mediamente del 10%;
5) mediante il nuovo contratto con ASM, nel 2019 ci saranno maggiori servizi al Cittadino (cinque eco-isole distribuite sul territorio, un'ecostazione presso il parcheggio del Cimitero dove conferire i vari riifuti in un qualunque momento, aumento della frequenza di raccolta dell'umido e della carta, più pulizia e spazzamenti delle frazioni, e tanti altri).

Al detective improvvisato diffusore di notizie false chiediamo di astenersi in futuro dal diffondere notizie diffamatorie che danneggiano i Cittadini.
Il tuo Comune

Schermata TARIP

Allegato 479.00 KB formato jpg
Scarica